La ricerca motore dello sviluppo.

 

    Si Ŕ svolta a Roma il 1░ ottobre 2003, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e organizzato da Confindustria, la II Giornata della ricerca. Il futuro dell'Europa: La ricerca motore dello sviluppo.

 

    Il documento La ricerca e l'innovazione in Italia qui presentato e tratto dal sito web di Confindustria fa il punto sulla situazione. Oramai certo Ŕ il nesso intercorrente tra gli investimenti in ricerca e innovazione e la loro ricaduta nel tempo in ricchezza. Questa stretta relazione spiega la concomitanza di perdita di competitivitÓ e del rallentamento del ritmo di sviluppo registrati in Italia negli ultimi venti anni.

 

    L'Italia investe in R&S una cifra che non supera l'1,1% del suo Pil, uno dei valori pi¨ bassi tra le economie avanzate. Appaiono di esigua portata sia l'investimento pubblico che quello privato. La modestia di quest'ultimo Ŕ dovuta alla prevalente ridotta dimensione delle imprese che caratterizza il sistema produttivo italiano. L'origine e i motivi di tale situazione sono molteplici, e non su tutti i fronti sono disponibili soluzioni a breve termine. Nondimeno intervenire Ŕ possibile e doveroso.

 allegato in formato PDF